BLOG APERTO A TUTTI!!

"El Cor" - Foto di Danilo Benvegnu'' -

AGNER e DINTORNI , vuole essere uno spazio a disposizione di abitanti e frequentatori di questi luoghi.
Ovviamente questo vale anche per associazioni, amministratori locali e per tutti coloro abbiano da proporre tematiche inerenti l'Agordino.
E sopratutto vogliano promuovere tante lodevoli iniziative spesso note ai soli abitanti del paese in cui si svolgono!

Inviateci tramite e-mail il programma di quanto organizzate, con molto piacere, sarà inserito quanto prima su Agner & Dintorni..


sabato 3 marzo 2012

LA BRANCA





Di Attilio Pietrogiovanna 

                        
- Na olta i nasea tuti co la branca in man.

- Inte la man ,chela bona,
- de thancaner ghe n'era pochi.

- La branca la servia per nda' a ciapase en franco 
- e dopo torna' a casa contenti ,
-cande che a pena fora alla Muda,
- se vedea el bosch, calche fagher ,e l'Agner.

- Torna' a casa...che bel.....ma calchedun nol l'era pi' .

- Apena in temp de fini' le scole
- ancora co le braghe curte, i denoci scorthadi e coi skarpet,
- i scominthiea a doprala....

-Scampetu'?.... sani... sta ben... scrivi.
- Saluda' in pressa.. fursi en baso...na lagrema suta...
-en grop in gola...el cor ormai mut
- e do' per i scurtin a ciapa' el treno , chel ndea da per tut.

- I fea tuti i mestier,per en cin de valk a pede..omi e femene:
- I conthe, murador, manoai, , boskier, kanop, pala e pic... balie e serve.

- Laora' , magna' ,dormi'...
- e dopo .. laora'.. laora'.. e laora'
-e tanti... no i la pi' doprada per torna'.....



- I ha balega' na vita su chel dei altri,
-pero' i sa fat semper onor 
- e ben ole' da tuti..
- Anca se poc e nia i aea ,
- i era contenti, de chel che ghe bastea.



- Encoi i nas col sorth (1) in man ..e la machina sot al cul
-I va a fase la giornada , no tant lontan
- a sera i torna a casa soa... che bel.

- I pol varda' fora per finestra e vede i pra', le vai , le montagne, i fiori e la nef
- parla' coi so, e vede i so tosat.

-I pol fase el ort, ceni' doi pite , i conici, semena' doi patate e trei ere de fasoi.

-Siegase intorn ale case e la cesura e senti l'odor de l'erba bagnada,
respira' aria bona, magnase en pom, impitha' la fornela.

-Fase en giro per i troi .. cola guaz
- e bagnase i scarpoi.

-Se riva en sdram.. nda' a sosta sot an peth
-e speta' chel sbale,
- se no , torna' a casa con slavath per capel.

-No ghe manca nia, i ha tut .. ma noi i e' content
- parche'....parche'...parche'. 
- na roba ghe manca...
- noi sa' che che le la branca.

(1) sorth = mause
-


Nessun commento:

Posta un commento