BLOG APERTO A TUTTI!!

"El Cor" - Foto di Danilo Benvegnu'' -

AGNER e DINTORNI , vuole essere uno spazio a disposizione di abitanti e frequentatori di questi luoghi.
Ovviamente questo vale anche per associazioni, amministratori locali e per tutti coloro abbiano da proporre tematiche inerenti l'Agordino.
E sopratutto vogliano promuovere tante lodevoli iniziative spesso note ai soli abitanti del paese in cui si svolgono!

Inviateci tramite e-mail il programma di quanto organizzate, con molto piacere, sarà inserito quanto prima su Agner & Dintorni..


venerdì 1 ottobre 2010

Roberto Schena: «Sinergie con enti e sodalizi»

Finalmente una buona notizia dall'Agordino e finalmente qualcuno (il presidente della Consulta Ascom) che lì auspica il ritorno al dialogo per migliorare la vita della comunità locale. Per caso qualcuno tra noi riuscirebbe a contattare il Sig. Schena per informarlo dell'esistenza di questo blog? Una persona che dice «Il nostro primo obiettivo è di muoverci in sinergia con tutti: amministrazione comunale, Pro loco, associazioni. Non si può continuare coi litigi, reciproche accuse: così non si costruisce» oppure «Dobbiamo fare in modo che la gente venga ad Agordo e siamo noi i primi a dover cambiare e a metterci in gioco. Ci stiamo provando, io sono ottimista» qui troverebbe buona compagnia e sarebbe bello se potesse informarci sulle sue future mosse e iniziative direttamente da queste pagine.
Intanto, cliccando QUI, vi rimando all'articolo di Gianni Santomaso apparso sul Corriere delle Alpi il 4 settembre 2010, dove potete leggere le interessanti dichiarazioni di Roberto Schena.

2 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Sicuramente si potrebbe cercare di contattare, credo sia ormai chiaro che è nello spirito di Agner e Dintorni cercare di stringere legami e magari collaborazione con tutti i residenti nel territorio agordino, che hanno a cuore i propri luoghi e cercano di promuoverli, purtroppo sembrano essere molto pochi... ma non ci scoraggiamo...
    Sani Luca

    RispondiElimina