BLOG APERTO A TUTTI!!

"El Cor" - Foto di Danilo Benvegnu'' -

AGNER e DINTORNI , vuole essere uno spazio a disposizione di abitanti e frequentatori di questi luoghi.
Ovviamente questo vale anche per associazioni, amministratori locali e per tutti coloro abbiano da proporre tematiche inerenti l'Agordino.
E sopratutto vogliano promuovere tante lodevoli iniziative spesso note ai soli abitanti del paese in cui si svolgono!

Inviateci tramite e-mail il programma di quanto organizzate, con molto piacere, sarà inserito quanto prima su Agner & Dintorni..


lunedì 8 aprile 2013

MOBILITAZIONE CONTRO LA CENTRALE SUL TORRENTE SARZANA 11/04/2013



ASS. PESCATORI “ VAL SARZANA”

Giovedì 11 aprile 2013 ore 10:00 presso il Comune ci sara’ il sopralluogo dei funzionari addetti alla stesura del verbale, per la fattibilità della Centralina che dovrebbe sorgere sul torrente Sarzana in località Ponte (strada verso Digoman). La presa a monte sarà in località immediatamente sottostante il “Sarda Ranch” a Frassenè, per un progetto e appena più in fuori, per gli altri due.

Chiunque puo’ ancora portare delle osservazioni a riguardo dei progetti in questa e ultima occasione : proprietari di terreni interessati, pescatori, ambientalisti, liberi cittadini e persone a cui sta a cuore ancora il nostro paese e il nostro ambiente.

LO VOGLIAMO REGALARE AI PRIVATI? CHE VOGLIONO FARE I SOLDI CON LE NOSTRE ACQUE, DISTRUGGENDO IL NOSTRO AMBIENTE E CHE IN PIU’ RICEVERANNO UN CONTRIBUTO STATALE PER FARLO? CHE NATURALMENTE PAGHERETE VOI?!

Abbiamo stampato e posto nei bar i progetti per chi volesse visionarli, PENSATECI.

COSA LASCEREMO AI GIOVANI NEL FUTURO?

** APPUNTAMENTO A GIOVEDI’ 10 APRILE ORE 10.00 **

….MUOVIAMOCI ORA! DOPO SARA’ TROPPO TARDI!!

1 commento:

  1. è già tardi, da alcuni anni mi batto contro le centraline ed avevo trovato per il Sarzana il sistema di protezione, rimaneva tutta l'acqua ed i pescatori della Val sarzana erano gli unici che potevano godersi una bella Pescata, ma qualcuno non ha ritenuto che il grimaldello studiato andasse bene. Ed ora godiamoci una fognatura a cielo aperto. I danni ce li creiamo da soli purtroppo
    saluti Cherubino

    RispondiElimina