BLOG APERTO A TUTTI!!

"El Cor" - Foto di Danilo Benvegnu'' -

AGNER e DINTORNI , vuole essere uno spazio a disposizione di abitanti e frequentatori di questi luoghi.
Ovviamente questo vale anche per associazioni, amministratori locali e per tutti coloro abbiano da proporre tematiche inerenti l'Agordino.
E sopratutto vogliano promuovere tante lodevoli iniziative spesso note ai soli abitanti del paese in cui si svolgono!

Inviateci tramite e-mail il programma di quanto organizzate, con molto piacere, sarà inserito quanto prima su Agner & Dintorni..


lunedì 8 agosto 2011

Progrmma Rif Scarpa . (Monte Agner) 12-15 Agosto


  13/14/15 Agosto Grigliata di carni alla brace all’aperto
          15 Agosto  Cucina con  prodotti
                                    di produzione propria.


Passeggiata al chiar di Luna
Venerdi 12 Agosto

Il rifugio E. Scarpa con  la collaborazione dell’associazione Rerum Natura, organizza per il giorno venerdi 12 agosto una passeggiata al chiar di Luna.
La passeggiata inizierà alle ore 17.30 con partenza dalla seggiovia di Frassenè Agordino per arrivare al rifugio Scarpa, la passeggiata sarà guidata dal geologo Igino Parissenti.
Ma cosa osservare?
Da subito si potranno vedere le pareti  dolomitiche del monte Agner e della Croda Grande.  Lo spettacolo  dei  riflessi cromatici  del tramonto , il gioco di luci  e ombre tra le pareti frastagliate e corrugate delle cime, esalteranno le bizzarre morfologie che caratterizzano le Dolomiti.
Uniche nel loro splendore,   le Dolomiti, si stagliano verso l'alto dai densi boschi delle vallate sottostanti, e  ammirandole dal basso,  si potrà godere di splendidi panorami  e comprendere   la storia che ci raccontano. Una storia iniziata centinaia di milioni di anni fa, per molto celata negli strati rocciosi della crosta terrestre ed ora rocce  aperte come libri  che ci  raccontano la storia dei mari tropicali nei quali si  sono formate come barriere coralline.
L'osservazione dei principali caratteri strutturali e morfologici sarà occasione di approfondimenti e curiosità sulla  loro genesi.
L’arrivo al rifugio è previsto per le ore 19.00 circa.
Al rifugio , ci  sarà la possibilità di cenare.
Alle ore 21,30  si riprenderà il cammino per tornare a Frassenè  sempre accompagnati dal geologo Igino Parissenti e  dall’ astrofilo Alessandro Dario Vianello che illustrerà il cielo quando i nostri
occhi si saranno abituati al crepuscolo e il cielo si mostrerà  in tutto il suo  splendore.
Guardando verso Nord, la costellazione dell’ Orsa Maggiore ci  indicherà quella del Piccolo Carro. Individueremo così la stella Polare e le  costellazioni circumpolari: Drago, Cefeo, Cassiopea.
La Via Lattea divide il  cielo circa a metà da Nord a Sud ospitando nel suo alveo lattescente altre
belle costellazioni: il Cigno, l’Aquila, lo scudo e il Sagittario. Quasi allo  Zenit, la brillante stella Vega nella costellazione della Lira forma con Deneb  nel Cigno e Altair nell’Aquila il cosidetto triangolo estivo. Poco prima del tramonto del sole,  dietro i rilievi ad oriente della valle del Cordevole  sorgerà la Luna al plenilunio. Guardandoci intorno, con riflessi argentei, l’Agner e le crode circostanti si staglieranno contro lo sfondo nero del cielo mentre  nelle radure più aperte la luce lunare basterà a mostrarci il cammino.
Nel     fitto bosco dovremmo forse aiutarci con le torce elettriche.
Come in un “sogno di una notte di mezza estate”, i rumori letargici del   bosco ci inviteranno ad usare la fantasia per riempirlo di storie irreali.
Il ritorno a Frassenè Agordino   è previsto per le ore 23.30 circa.
E’ consigliato un abbigliamento adeguato e una torcia elettrica.
Per problemi  organizzativi è obbligatoria la prenotazione.
Il rifugio Scarpa  è  raggiungibile  a piedi oppure con la  seggiovia
Per informazioni  e  prenotazioni:

Rifugio E. Scarpa - O. Gurekian  - Frassenè Agordino - Belluno
telefono: 0437.67.010           

Nessun commento:

Posta un commento